Morirai. La dura verità ~ Ella May

Il fatto è che hai mentito per tutta la vita a te stesso.

Hai creduto l’illusione che sei separato. Hai sofferto, hai vissuto il mito che possiamo ottenere qualcosa, andare da qualche parte, ottenere l’interezza.

Il sé soffre sempre a causa di questa menzogna. Si rinchiude e dice a se stesso di avere potere, ma non c’è potere nel sé. Il sé pensa di creare, di attrarre le energie, cerca la magia della vita che sente essere oltre ciò che può raggiungere. Ma in questa menzogna non c’è davvero una verità, l’unica verità che c’è, è che il sé non è reale, quindi morirai.

Morirai prima che il corpo/mente muoia o dopo, morirai, nessuno sa quando o come, se sarà tranquillo o doloroso. Come e dove accadrà. Il sé potrebbe morire in ogni momento, nessuno sta veramente vivendo. Il sé non è mai stato reale, non è mai nato. Nessuno è davvero vivo, c’è solo la vita con nessuno che la vive.

Non c’è un regno dei cieli a cui ascendere. Nessuna vita dopo la morte, nessuna reincarnazione, nessuna energia personale che sopravvive. E’ questo, qui, totalità. La spaziosità e libertà che il sé desidera non la otterrà mai. Poiché tutto quello che c’è è spaziosa interezza.

 Questa è la dura verità.

La vita è vibrante, piena, intera, vicina, miracolosa e piena d’amore, ma per nessuno.

Ella May 3

Ella May

Ai sensi della legge D. Lgs 196/2003 e s.m (meglio noto come "Codice in materia di protezione dei dati personali"); autorizzo al trattamento dei miei dati personali contenuti nel presente form.

Acconsento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *