Richard Sylvester

Richard Sylvester 3

Richard Sylvester condivide la liberazione, il vedere non-dualità che significa vedere che l’assunzione di base che abbiamo della nostra vita, che siamo esseri separati, è solo un’apparenza. Ci sembra di essere il soggetto della nostra vita, che si muove in un mondo di oggetti, compresi quelli volte difficili conosciuti come ‘altre persone’. Ma in realtà non c’è separazione, non c’è soggetto e oggetto, vi è solo la perfetta unità.

Testi

Video